8 DICEMBRE A FIRENZE TRA LUCI, MERCATINI E MAGIA

HOTEL BRUNELLESCHI

COMUNICATO STAMPA

 

8 DICEMBRE A FIRENZE TRA LUCI, MERCATINI E MAGIA

Il ponte dell’Immacolata è il momento perfetto per visitare Firenze immersi nella meravigliosa atmosfera natalizia

Non è un segreto che Firenze sia una delle più belle città d’arte del mondo ed è stupenda da ammirare in qualsiasi momento dell’anno, ma il fascino che la travolge durante il periodo natalizio è senza eguali:

le strade e i vicoli si vestono a festa con gli addobbi natalizi, i monumenti si illuminano e le piazze diventano palcoscenico dei tipici mercatini artigianali di natale. Scoprire Firenze durante il ponte dell’Immacolata è l’occasione giusta per godere del patrimonio artistico avvolti da un’incredibile aria natalizia. Per vivere appieno questa festosa atmosfera l’ideale è soggiornare al Brunelleschi Hotel che, in occasione dell’Immacolata, per i suoi ospiti ha pensato a pacchetti esclusivi che coniugano alla perfezione relax e divertimento.

In attesa del Natale quale miglior occasione di un long weekend per visitare una delle città più belle del mondo? Il Ponte dell’Immacolata è la data che generalmente da il via ai preparativi per il Natale, è il momento perfetto per concedersi 4 giorni da dedicare all’esplorazione dell’incredibile patrimonio artistico ospitato dalla città di Firenze. Il Natale arriva una volta all’anno e per questo è bene festeggiarlo come si deve: nella città dei gigli l’atmosfera natalizia comincia a diffondersi già dai primi di dicembre, in occasione della festività dell’8 dicembre Firenze diventa ancora più magica e trascorrere qui questi giorni di festa significa regalarsi un’esperienza davvero unica: passeggiare a piedi e perdersi nei vicoli addobbati, ammirare le piazze adornate e fare shopping tra i tradizionali mercatini di natale, fermarsi ad osservare i monumenti illuminati per l’occasione, gustare le castagne arrostite, sono momenti che renderanno la vostra vacanza preziosa. A rendere ancora più sublime e fascinosa l’atmosfera ci pensa il Moon F-Light, il festival che illumina e colora Firenze con migliaia di luci natalizie e che proietta giochi luminosi creando scenografie ogni volta diverse sui principali monumenti della città come Ponte Vecchio, Palazzo Vecchio, Palazzo dei Medici e Piazza Santa Maria Novella. C’è veramente tanto da fare e da vedere in questa città, chi volesse trascorrere un pomeriggio diverso dal solito non può perdersi la pista di pattinaggio sul ghiaccio, la più lunga d’Europa, allestita nel giardino della Fortezza. Quest’anno sempre nel giardino, ad allietare gli adulti ma soprattutto i bambini, ci sarà anche il famoso villaggio di Babbo Natale, dove si potrà gustare dell’ottimo street food nelle tipiche casette di legno, passeggiare tra i tradizionali mercatini e conoscere Santa Claus in persona.

Il culmine degli eventi si avrà con la celebre accensione del maestoso albero di natale situato nella splendida cornice di piazza Duomo, l’appuntamento più atteso da fiorentini e non. Contemporaneamente, sul sagrato della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, sempre in Piazza Duomo, verrà allestito il Presepe dell’Opera Santa Maria del Fiore dove sarà riprodotta la Natività con delle statue in terracotta realizzate a mano e a grandezza naturale. Questo appuntamento è il momento più sentito dai fiorentini e attira ogni anno centinaia di turisti, l’accensione dell’abete sarà accompagnata da una vera e propria cerimonia ufficiale presieduta anche dal sindaco della città. Nelle settimane che precedono il Natale, nel cuore della città, verranno allestiti i tradizionali mercatini natalizi nei classici chalet di legno dove poter assaporare i prodotti artigianali ed enogastronomici e dove potersi dedicare anche allo shopping natalizio acquistando oggetti unici e di ogni genere per i propri cari. Oltre alle passeggiate in centro e allo shopping natalizio per i vari mercatini e negozi, si potranno organizzare visite nei musei e nelle gallerie d’arte più famose come: la Galleria degli Uffizi, la Galleria Palatina, la Galleria dell’Accademia che saranno aperte anche l’8 dicembre.

Per immergersi completamente nella magica atmosfera del Natale, soggiornare al Brunelleschi Hotel è la soluzione perfetta. Situato nel cuore del centro storico di Firenze, a due passi dai principali monumenti e piazze, il Brunelleschi è un boutique hotel che permetterà di vivere una vacanza da sogno. In occasione del Ponte dell’Immacolata ha ideato un’offerta speciale per i suoi ospiti per trascorrere il weekend all’insegna del divertimento e del relax avvolti dall’indiscutibile fascino di una Firenze in festa.

Il Pacchetto per il Ponte dell’Immacolata comprende:

Uno o più pernottamenti nella Camera scelta, prima colazione, Wi-fi gratuito, utilizzo area fitness, un dolce omaggio dell’8 dicembre al Tower Bar con una tazza di cioccolata calda.

Prezzo in camera doppia a partire da Euro 398,00. Valido per soggiorni dal 3 all’11 dicembre.

 

Brunelleschi Hotel

L’ingresso del Brunelleschi Hotel si affaccia su una accogliente piazzetta del centro storico fiorentino, a pochi passi dal Duomo, da Palazzo della Signoria e dalla Galleria degli Uffizi: l’albergo è attorniato dalle vie dello shopping e dai musei più famosi della città. Il Brunelleschi Hotel ingloba nella facciata una torre semi circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana, oggi incastonato nelle fondamenta. Il Brunelleschi Hotel fa parte degli Esercizi Storici Fiorentini. L’albergo è stato rinnovato in uno stile classico contemporaneo estremamente elegante, dove predominano i colori chiari e il grigio della tipica pietra serena.

Il Santa Elisabetta è il ristorante gourmet dell’hotel, uno degli indirizzi gastronomici più interessanti su Firenze. È stato insignito dalla Guida Michelin 2021 della seconda stella; ha ricevuto due forchette nella Guida dei Ristoranti d’Italia 2021 di Gambero Rosso e un cappello nella Guida gourmet de L’Espresso 2020. Situato in una sala intima con solo 7 tavoli al primo piano della torre bizantina facente parte dell’hotel, alla location invidiabile aggiunge un’atmosfera ricercata e una cucina raffinata. E’ aperto dal martedì al sabato a pranzo dalle 12.30 alle 14.30 e a cena dalle 19.30 alle 22.30. Dal 2017 la proposta gastronomica dell’albergo è firmata dallo Chef Rocco De Santis.

La più informale Osteria Pagliazza, è situata al pianterreno dell’hotel e durante la bella stagione ha anche tavoli all’aperto sulla suggestiva piazzetta antistante l’albergo; propone un menu sfizioso di piatti dichiaratamente a base di ingredienti del territorio.

 

 

 Brunelleschi Hotel

Via de’ Calzaiuoli – Piazza Santa Elisabetta 3 – 50122 Firenze

Tel. 055/27370 – Fax 055/219653

info@hotelbrunelleschi.it

www.hotelbrunelleschi.it

Ufficio Stampa Travel Marketing 2, Roma

Alessandra Amati Cell. 335 8111049

www.travelmarketing2.com

E-mail alessandra.amati@travelmarketing2.com

info@travelmarketing2.com

 

15/11/2021