“GLI INCONTRI DEL PRINCIPE”: IL GRAND HOTEL PRINCIPE DI PIEMONTE APRE IL SUO SALOTTO ALLA CULTURA

GRAND HOTEL PRINCIPE DI PIEMONTE

COMUNICATO STAMPA

 

GLI INCONTRI DEL PRINCIPE”: IL GRAND HOTEL PRINCIPE DI PIEMONTE

APRE IL SUO SALOTTO ALLA CULTURA

Cinque incontri con big del giornalismo, dell’imprenditoria e della politica italiana nella cornice del Grand Hotel Principe di Piemonte, il luogo simbolo di Viareggio e della Versilia

Una location prestigiosa e suggestiva, la presenza di nomi di spicco del mondo della politica, dell’imprenditoria e dell’informazione italiana, un salotto dove ci si confronta senza filtri, fra proposte e idee per far ripartire il Bel Paese. Viareggio propone una serie di talk di fine estate, nello scenario elegante ed esclusivo del Gran Hotel Principe di Piemonte, uno dei luoghi simbolo della Versilia e del turismo italiano. Sono cinque gli appuntamenti in calendario de “Gli incontri del Principe” e a condurli sarà il giornalista Stefano Zurlo, inviato speciale de “Il Giornale”.

 

Si partirà domenica 23 agosto con Alessandro Sallusti, direttore del quotidiano “Il Giornale”, e Flavio Briatore, noto imprenditore e manager italiano. Si discuterà e ci si confronterà sulle tematiche attuali dell’Italia del dopo lockdown. Giovedì 27 agosto sarà la volta di Marco Travaglio direttore de “Il Fatto Quotidiano”. Sabato 29 agosto interverrà Maurizio Belpietro direttore de “La Verità” e di “Panorama”. A settembre sarà la volta del senatore Matteo Renzi di Italia Viva e di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia. Gli incontri dureranno circa un’ora e mezzo e si terranno nel tardo pomeriggio. Tanti i temi in ballo: dalla tenuta del Governo, al Mes fino al dibattito sugli aiuti europei.

Gli incontri del Principe” diventeranno un format permanente e una rassegna culturale, un confronto libero e un contributo a Viareggio e al Paese che proseguirà in autunno e andrà avanti anche in inverno con nuovi appuntamenti che vedranno il Grand Hotel Principe di Piemonte il punto di riferimento, come nel passato, il salotto culturale della Versilia” - dichiara il direttore dell’hotel Salvatore Longo.

La conduzione è affidata a Stefano Zurlo, inviato speciale de “Il Giornale”, che da 30 anni frequenta Viareggio e il suo splendido mare. "Per me è veramente un grande onore avere l’occasione di essere qui, da Milano sono sempre venuto con la mia famiglia in vacanza a Viareggio - afferma Stefano Zurlo - Vedevo il Principe da fuori, ma mai avrei pensato di condurre qui degli incontri. Incontri che si pongono come servizio culturale, in una città che è la storia del turismo in Italia. L’intento è infatti rilanciare anche l’immagine stessa di Viareggio, con un progetto contemporaneo, al passo coi tempi ma non effimero".

Una novità per il Grand Hotel Principe di Piemonte, ma non per la Versilia, dove il panorama di incontri e salotti culturali è da sempre ben nutrito a partire dallo storico Caffè della Versiliana.

“Si tratta di una serie di appuntamenti – continua Stefano Zurlo con personaggi molto conosciuti al grande pubblico, che garantiscono un’offerta culturale di qualità e sono in grado di contribuire alla crescita e al rilancio di Viareggio”.

A rendere ancora più incandescente e interessante il dibattito è il calendario politico: gli incontri infatti si svolgeranno a poche settimane dalla tornata elettorale che in Toscana riguarda le regionali e a Viareggio anche il comune.

Il calendario aggiornato de “Gli incontri del Principe” sarà pubblicato sul sito www.principedipiemonte.com

 

Il Grand Hotel Principe di Piemonte

Sorto nei primissimi anni Venti, si dimostra subito dimora favorita di aristocratici, intellettuali e artisti. La sua eleganza seduce la fantasia di numerosi registi diventando teatro di prestigiose produzioni cinematografiche. Tornato all'apice del suo incanto nel 2004, dopo 19 mesi di restauro, oggi il Principe si pone indiscutibilmente tra gli Hotel storici più esclusivi e raffinati esistenti al mondo. I cinque piani, arredati in stili differenti, compiono un percorso ideale attraverso l’elegante ospitalità di ogni epoca, fino alla luminosità contemporanea della piscina sul tetto con jacuzzi e solarium, uno spazio azzurro proteso sul mare, che fonde edificio e orizzonte agli occhi dello spettatore. Proprio qui, all’ultimo piano, si trova La Terrazza Rooftop Bar, per gustare un cocktail o un aperitivo in un ambiente esclusivo e panoramico.

I ristoranti “Il Piccolo Principe” e "Regina" hanno certamente reso celebre nel tempo il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio. Gli ambienti intimi ed accoglienti, dai quali ammirare lo splendido panorama delle Alpi Apuane e del Lungomare di Viareggio, attraggono durante tutto l'anno turisti e amanti della buona cucina. La cucina de Il Piccolo Principe, curata dallo chef Giuseppe Mancino e premiata con 2 stelle Michelin, propone un menu in cui si fondono creatività, raffinatezza, buona tecnica e ottime presentazioni.

La Spa “Principe di Piemonte” propone giochi d’acqua, sauna, centro fitness, massaggi, trattamenti estetici: un relax totale e assoluto, in un ambiente elegante e raffinato, per rigenerarsi nel benessere. Trascorrere qualche ora nella SPA del Grand Hotel Principe di Piemonte, è un’esperienza polisensoriale che rigenera i sensi e distende la mente.

 

 

 

 Grand Hotel Principe di Piemonte

Piazza Giacomo Puccini, 1, 55049 Viareggio (LU)

Telefono:0584 4011 – Fax 0584 401803

info@principedipiemonte.com –- www.principedipiemonte.com

Ufficio Stampa Travel Marketing 2, Roma

Alessandra Amati Cell. 335 8111049

www.travelmarketing2.com

E-mail alessandra.amati@travelmarketing2.com

Seguici su facebook

05/08/2020