TICINO: NOVITA’ IN AUTUNNO

CANTON TICINO

 COMUNICATO STAMPA


TICINO: NOVITA’ IN AUTUNNO

Una nuova Spa in un hotel di lusso, molteplici attività sportive supplementari nelle montagne della Svizzera italiana e nuove appassionanti attività nei dintorni della città di Lugano: nell’autunno 2019, il Ticino sorprende i suoi visitatori con molte novità.

 

 Nuova Spa per gli ospiti dell’Hotel Splendide Royal a Lugano

Gli ospiti dell’Hotel a 5 stelle Splendide Royal di Lugano godono di una nuova area benessere. L’oasi benessere, inaugurata a luglio, è un capolavoro architettonico con una piscina panoramica, che unisce il comfort di una piscina coperta con una vista spettacolare e una splendida terrazza solleggiata. L’area benessere comprende saune, bagni turchi, sale per i trattamenti, suite Spa, una sala attrezzi, un parrucchiere e inoltre un’ampia selezione di trattamenti con prodotti esclusivi. L’hotel di lusso, che appartiene ai gruppi “Swiss Deluxe Hotels” e “Leading Hotels of The World”, ha investito circa cinque milioni di franchi svizzeri nella nuova Spa. Il progetto è stato creato dallo studio di architettura di Lugano Luca Gazzaniga. www.splendide.ch


Well, come home! – Un villaggio diventa palcoscenico

Le storie di migrazione non sono soltanto una tematica recente nella nostra società, infatti anche la storia ticinese è caratterizzata dall’emigrazione in tempi di grande povertà, spesso con l’obiettivo di tornare e migliorare le condizioni di vita in patria. Con lo spettacolo “Well, come home!” la ticinese Elena Morena Weber porta, in collaborazione con il regista teatrale Oliver Kühn, gli emigranti del Malcantone coronati dal successo sul palcoscenico. Nello spettacolo teatrale all’aperto, che sarà inaugurato il 27 settembre 2019 nel Malcantone, danza e teatro si incontrano nei vicoli di Fescoggia, e gli spettatori passeggiano spostandosi da un luogo all’altro. Il percorso termina nella Sosta d’Arte, dove si riuniscono tutti per una festa, con gli stessi spettatori che diventano parte del villaggio. Lo spettacolo è presentato in lingua italiana e tedesca. Nel prezzo del biglietto di CHF 40 è compresa una tipica cena regionale. Altre rappresentazioni si svolgono il 28 e 29 settembre e inoltre dal 3 al 6 ottobre 2019. Informazioni e biglietti sono disponibili sul sito www.elenamorena.com

 

Artinbosco – Passeggiata artistica nel bosco

Durante la passeggiata nel bosco di faggi e castagni di Capriasca, sopra Lugano, i visitatori sono ispirati non solo dai colori autunnali della natura, ma anche dalle opere di artisti internazionali. Con “Artinbosco” è stato creato un percorso espositivo lungo tre chilometri nel bosco, dove si possono ammirare le installazioni in materiali naturali. Attualmente sono presenti sei opere di artisti provenienti da Svizzera, Germania, Italia, Paesi Bassi e Inghilterra, che sono integrate ogni anno con nuove opere. Tre nuove opere d’arte saranno inaugurate il 28 settembre 2019, un’ottima occasione per chiunque desideri incontrare personalmente gli artisti. Alle ore 10.30 inizia una visita collettiva del percorso artistico, seguita da un pranzo alla fine del percorso a San Clemente. www.artinbosco.ch


 

Due nuovi percorsi MTB nella Valle di Blenio – Cancorì Bike e Brüsacü Bike

Nella Valle di Blenio sono stati inaugurati nell’estate del 2019 due nuovi percorsi mountain bike. Le nuove piste Brüsacü Bike e Cancorì Bike, situate nella soleggiata regione del Nara, si trovano al numero 384 e 385 nella rete di percorsi di SvizzeraMobile. Cancorì Bike è un tracciato lungo 24 chilometri, avventuroso e tecnicamente impegnativo, per mountain biker esperti, verso l’anfiteatro alpino del Nara, con una spettacolare vista sul massiccio dell’Adula. Brüsacü Bike è un percorso altrettanto impegnativo, con passaggi di diversi gradi di difficoltà, lungo 25 chilometri, è una sfida fisica e tecnica per i mountain biker. Partenza e traguardo di entrambi i tracciati è Acquarossa. Chi desidera superare la rapida salita più comodamente può utilizzare anche la seggiovia da Leontica a Cancorì. ticino.ch/vacanzamtb; ticino.ch/cancoribike; ticino.ch/brusacubike


 

Nuove vie artificiali di arrampicata sulla diga del Lago del Sambuco

La Vallemaggia, con i suoi numerosi percorsi naturali di arrampicata, è già da tempo un’ideale palestra a cielo aperto per gli arrampicatori sportivi, in cui possono mettere a prova la loro abilità. Sopra Fusio, alla fine della Valle Lavizzara in Ticino, si trova il Lago del Sambuco a 1.461 metri nella parte posteriore della Vallemaggia. È un lago artificiale con una diga alta 102 metri, dove a fine settembre 2019 saranno inaugurate le nuove vie di arrampicata: quattro vie corda “top rope”, ciascuna con 22 metri di altezza e adatte per principianti ed esperti, inoltre una via corda a più tiri (4 x 28 metri), che porta fino in alto con gradi di difficoltà tra 4c e 5c (112 metri) e, infine, una pista per discesa a corda doppia (5 x 22 metri). Le vie di arrampicata artificiali sono ideali per gli studenti, i gruppi sportivi e le aziende che desiderano provare un’attività outdoor in un paesaggio spettacolare. Per utilizzare l’impianto si può richedere una chiave di accesso nel chiosco vicino alla diga. ticino.ch/viesambuco


 

Generoso Trail – prima edizione di una spettacolare corsa in montagna

Correte su colline e vallate, godendo anche di un panorama spettacolare: chi subisce il fascino del trail running può rallegrarsi di un nuovo evento in Ticino. Il 20 ottobre 2019 si svolge la prima edizione del Generoso Trail, un’affascinante corsa in montagna, che porta i partecipanti dalla città di Mendrisio in alto fino alla cima del Monte Generoso a 1.704 metri. Dopo aver lasciato la città, si sale per 10 chilometri, all’inizio in mezzo al bosco, che in questa stagione risplende con colori brillanti; finchè si rivelano straordinari panorami sopra il Lago di Lugano e la Pianura Padana fino a Milano. Dopo aver superato un dislivello di 1.350 metri di altitudine, sulla vetta vi attende uno spettacolare panorama a 360 gradi e una festa con l’assegnazione dei premi nell’edificio “Fiore di pietra”, che porta la firma del famoso architetto Mario Botta. www.generosotrail.ch

 

Il centro dello sci di fondo a Campra vi aspetta con una nuova struttura

Nella Valle di Blenio si trova, a sud del Passo del Lucomagno, il Centro di sci di fondo di Campra, un centro sciistico nordico di rinomanza internazionale, che è stato premiato dall’Ufficio Federale per lo Sport come un impianto sportivo di rilevanza nazionale. Su 30 chilometri complessivi di piste, con diversi gradi di difficoltà, si svolgono regolarmente gare internazionali. Anche molti amatori dello sci di fondo utilizzano quest’attrattiva offerta per il tempo libero a 1.400 metri. Per adeguarsi alle esigenze del futuro, il centro è stato modernizzato, ovvero ampliato, e inizia la stagione invernale con una nuova struttura: la moderna loggia dispone di 76 letti in totale, suddivisi in camere singole, doppie e multiple, che possono essere ampliati in estate a 118 posti letto. La costruzione in pietra e legno ha inoltre un ristorante, una piccola area benessere, spogliatoi e locali multifunzionali. Con la nuova struttura si vuole creare in futuro, oltre alla già consolidata infrastruttura invernale, anche un’offerta estiva con mountain bike, escursioni e osservazioni della natura. www.campra.ch


 

 

 

 Per ulteriori informazioni:

TICINO TURISMO
Cecilia Brenni
Ufficio stampa
Tel: +41 91 821 53 30

 E-Mail: cecilia.brenni@ticino.ch

Website: www.ticino.ch


Ufficio Stampa - Travel Marketing2, Roma

Alessandra Amati 335/8111049

www.travelmarketing2.com

E-Mail alessandra.amati@travelmarketing2.com

info@travelmarketing2.com

23/09/2019