L’HOTEL BRUNELLESCHI E IL GRAND HOTEL PRINCIPE DI PIEMONTE A SOSTEGNO DELL’ASTA DI COVENANT HOUSE IN GEORGIA

HOTEL BRUNELLESCHI

COMUNICATO STAMPA

 

L’HOTEL BRUNELLESCHI DI FIRENZE E IL GRAND HOTEL PRINCIPE DI PIEMONTE DI VIAREGGIO A SOSTEGNO DELL’ASTA DI COVENANT HOUSE IN GEORGIA

I due esclusivi hotel toscani hanno partecipato all’asta di beneficenza organizzata dalla Covenant House in Georgia offrendo un soggiorno di due notti presso ciascuna struttura

 

Si è tenuto ieri, 25 aprile, presso il Coca-Cola Roxy di Atlanta “A Night of Broadway Stars” l’esclusivo evento di beneficenza presentato dal leggendario compositore Neil Berg che ha accolto le celebri star di Broadway, tra cui Rita Harvey (Il Fantasma dell’Opera), Capathia Jenkins (Dream Girls) e Stephanie Block (Wicked), con un incredibile spettacolo lirico in cui sono state interpretate le canzoni più amate dal pubblico di tutto il mondo.

 

Numerosissimi gli sponsor di grande prestigio che hanno sostenuto l’iniziativa, tra cui proprio Coca-Cola, Delta, Oracle e molti altri brand e fondazioni. L’obiettivo dell’Asta era di raccogliere fondi per assistere i giovani senzatetto, nella speranza di offrire loro un futuro migliore; con questo stesso fine, tra l’altro, in seguito all’edizione dello scorso anno sono stati raccolti circa 1 milione di dollari, aiutando più di 1.500 ragazzi in difficoltà.

La Covenant House in Georgia (CHGA) (www.covenanthousega.org) è infatti la principale organizzazione no-profit che assiste i ragazzi senzatetto tra i 17 e 21 anni, offrendo loro una nuova chance in un ambiente sicuro ed accogliente. Negli ultimi otto anni, CHGA ha triplicato il numero dei giovani che è riuscita ad aiutare, ha raddoppiato i finanziamenti privati e ha portato a termine una campagna da 4,1 miliardi di dollari per la creazione di un nuovo campus e tanti altri servizi.

Georgia O’Farrell, manager per lo sviluppo della Covenant House in Georgia, ha dichiarato: “Siamo stati onorati di ricevere il sostegno da parte dell’Hotel Brunelleschi e del Grand Hotel Principe di Piemonte per la nostra Asta 2019. Un prezioso soggiorno a quattro e cinque stelle è uno dei nostri fiori all’occhiello: i nostri donatori saranno entusiasti di scoprire le bellezze d’Italia.”

L’Hotel Brunelleschi è una lussuosa struttura a quattro stelle nel centro storico di Firenze; ingloba un’antica torre semi-circolare in stile bizantino che ospita, al primo piano, l’esclusivo ristorante gourmet “Santa Elisabetta”, curato dallo chef Rocco De Santis. Il ristorante vanta diversi riconoscimenti: è stato segnalato nella Guida Michelin 2019 con il simbolo del Piatto Michelin e con 3 forchette; ha ricevuto due forchette con votazione 80/100 nella Guida dei Ristoranti d’Italia 2019 di Gambero Rosso e un cappello nella Guida gourmet de L’Espresso 2019.

Il Grand Hotel Principe di Piemonte, a Viareggio, è una magnifica ed elegante struttura di inizio secolo scorso; un tempo dimora di aristocratici, intellettuali ed artisti, è oggi uno degli hotel storici più esclusivi e raffinati al mondo. D’estate, il ristorante due stelle Michelin “Il Piccolo Principe”, curato dallo chef Giuseppe Mancino, e il ristorante “Regina” con la veranda affacciata sul lungomare rappresentano l’idea della perfetta vacanza in Versilia.

Shawn Morgan, presidente dell’edizione di quest’anno dell’Asta di Covenant House, afferma che “l’Hotel Brunelleschi ed il Grand Hotel Principe di Piemonte sono molto conosciuti in Italia, e siamo entusiasti di avere avuto a disposizione questo squisito pacchetto italiano per raccogliere i fondi necessari per la nostra Asta”.

 

L’Hotel Brunelleschi

L’ingresso dell’Hotel Brunelleschi dà su una accogliente piazzetta del centro storico fiorentino, a pochi passi dal Duomo, da Palazzo della Signoria e dalla Galleria degli Uffizi: l’albergo è attorniato dalle vie dello shopping e dai musei più famosi della città. L'Hotel Brunelleschi ingloba nella facciata una torre circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana, oggi incastonato nelle fondamenta. L’Hotel Brunelleschi fa parte degli Esercizi Storici Fiorentini. L’albergo è stato rinnovato in uno stile classico contemporaneo estremamente elegante, dove predominano i colori chiari e il grigio della tipica pietra serena.

Il Ristorante Santa Elisabetta è il ristorante gourmet dell’hotel, uno degli indirizzi gastronomici più interessanti su Firenze. Situato in una sala intima con solo 7 tavoli al primo piano della torre bizantina facente parte dell’hotel, alla location invidiabile aggiunge un’atmosfera ricercata e una cucina raffinata. È aperto dal martedì al sabato, dalle 19.30 alle 22.30. Ogni venerdì e sabato ospita la rassegna gourmet dei sabati enogastronomici.

Dal 2017 la proposta gastronomica dell’albergo è firmata dallo Chef Rocco De Santis. Completano la squadra il Restaurant Manager Domenico Napolitano e il Sommelier Alessandro Fè.

La più informale “Osteria della Pagliazza apre tutti i giorni dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 22.30. Situata al pianterreno dell’hotel, durante la bella stagione ha anche tavoli all’aperto sulla suggestiva piazzetta antistante l’albergo, e propone un menu sfizioso di piatti dichiaratamente a base di ingredienti del territorio.

 

 

Il Grand Hotel Principe di Piemonte

Sorto nei primissimi anni Venti, si dimostra subito dimora favorita di aristocratici, intellettuali e artisti. La sua eleganza seduce la fantasia di numerosi registi diventando teatro di prestigiose produzioni cinematografiche. Tornato all'apice del suo incanto nel 2004, dopo 19 mesi di restauro, oggi il Principe si pone indiscutibilmente tra gli Hotel storici più esclusivi e raffinati esistenti al mondo. I cinque piani, arredati in stili differenti, compiono un percorso ideale attraverso l’elegante ospitalità di ogni epoca, fino alla luminosità contemporanea della piscina sul tetto con jacuzzi e solarium, uno spazio azzurro proteso sul mare, che fonde edificio e orizzonte agli occhi dello spettatore.

I ristoranti “Il Piccolo Principe” e "Regina" hanno certamente reso celebre nel tempo il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio. Gli ambienti intimi ed accoglienti, dai quali ammirare lo splendido panorama delle Alpi Apuane e del Lungomare di Viareggio, attraggono durante tutto l'anno turisti e amanti della buona cucina. La cucina del Piccolo Principe, curata dallo chef Giuseppe Mancino e premiata con 2 stelle Michelin, propone un menu in cui si fondono creatività, raffinatezza, buona tecnica e ottime presentazioni.

La Spa propone giochi d’acqua, sauna, centro fitness, massaggi, trattamenti estetici: un relax totale e assoluto, in un ambiente elegante e raffinato, per rigenerarsi nel benessere. Trascorrere qualche ora nella SPA del Grand Hotel Principe di Piemonte, è un’esperienza polisensoriale che rigenera i sensi e distende la mente.

 

 

 

Hotel Brunelleschi

Via de’ Calzaiuoli – Piazza Santa Elisabetta 3 – 50122 Firenze

Tel. 055/27370 – Fax 055/219653

info@hotelbrunelleschi.it

www.hotelbrunelleschi.it

 

Grand Hotel Principe di Piemonte

Piazza Giacomo Puccini, 1, 55049 Viareggio (LU)

Telefono:0584 4011 – Fax 0584 401803

info@principedipiemonte.com –- www.principedipiemonte.com

 

 Ufficio Stampa Travel Marketing 2, Roma

Alessandra Amati Cell. 335 8111049

www.travelmarketing2.com

E-mail alessandra.amati@travelmarketing2.com

info@travelmarketing2.com

Seguici su facebook

26/04/2019